Importanti test universitari hanno dimostrato le elettive proprietà lenitive. La Biostimolazione dell’acqua ipertermale è legata principalmente alla presenza degli oligoelementi, essenziali per il mantenimento di una integrità strutturale e funzionale della cellula.
L’azione che questi oligoelementi svolgono sul metabolismo cellulare è ben documentata soprattutto per Zinco, Manganese, Selenio, Rame e Silicio che proteggono anche dale infezioni e decongestionano la mucosa nasale.
Si tratta essenzialmente di attività di regolazione e stimolazione dei processi che portano alla sintesi e stabilizzazione di elastina, collagene e cheratina e di funzionalità antiossidanti e di protezione dai radicali liberi.
Lo Zinco gioca un ruolo fondamentale nella sintesi dell’elastina e del collagene producendo effetti a livello del tono dermo-epidermico e dei processi di cicatrizzazione; altrettanto evidente è la sua funzione antiossidante tramite modulazione della SOD (superossidodismutasi) con conseguente inibizione della perossidazione lipidica.
Il Manganese regola l’attività degli enzimi necessari per la sintesi del collagene e partecipa alla dinamica dei processi di cicatrizzazione. A livello mitocondriale modula l’attività della SOD svolgendo un ruolo protettivo contro i radicali liberi che si generano durante la respirazione cellulare. Previene gli stati allergici.
Il Selenio svolge attività di stabilizzazione chimicofisica della cheratina e gioca un ruolo fondamentale nella protezione dai radicali liberi indotti dale radiazioni ultraviolette, difendendo la cellula dale mutazioni del DNA e dalla perossidazione lipidica responsabile della degradazione delle membrane cellulari. Viene utilizzato in omeopatia nella risoluzione delle riniti e faringiti.
Il Rame agisce a livello delle lisil-ossidasi permettendo la formazioni dei legami necessary ai fenomeni di polimerizzazione dei precursori del collagene e dell’elastina; questa azione è alla base delle proprietà di sostegno e solidità della pelle. Questo oligoelemento agisce anche da catalizzatore per la tirosinasi nella reazione di trasformazione della tiroxina in precursore della melanina che sappiamo giocare un ruolo essenziale nella protezione della pelle dalle radiazioni solari. Omeopaticamente utilizzato negli stati infettivi virali.
Il Silicio è un composto essenziale di tutti I tessuti di sostegno e interviene nella regolazione della moltiplicazione cellulare e nei processi di cicatrizzazione.
Gli oligoelementi termali sono quindi fondamentalmente degli acceleratori (catalizzatori) delle reazioni cellulari, perché aumentano l’attività degli enzimi.

004