Salute ipertermale: termoterapia

La termoterapia è una pratica antica che sfrutta il calore per promuovere il benessere e il recupero fisico. Può attuarsi in diverse modalità tramite impacchi caldi, bagni caldi. Nella tradizione termale, il calidarium era una delle stanze fondamentali delle terme ed era il luogo destinato ai bagni caldi. Questo ambiente era caratterizzato da una temperatura elevata, solitamente generata attraverso un sistema di ipocausto, che prevedeva il riscaldamento del pavimento e delle pareti mediante flussi di aria calda provenienti da forni sotterranei.

Termoterapia

L’effetto benefico del calidarium e dell’immersione in acqua calda viene approfondito in termini scientifici, fino a diventare la moderna termoterapia. Tale immersione ha un effetto rilassante e lenitivo sui muscoli, contribuendo così a sciogliere tensioni e favorire il rilassamento generale dell’organismo. Le proprietà terapeutiche dell’acqua calda aiutano a stimolare la circolazione sanguigna e a dilatare i vasi sanguigni, migliorando l’apporto di ossigeno e nutrienti alle cellule del corpo. Questo ambiente è particolarmente benefico per chi soffre di dolori articolari o reumatismi, poiché il calore contribuisce a ridurre l’infiammazione.

La termoterapia punta allora ad un duplice obiettivo: aumentare la circolazione sanguigna e rilassare i tessuti. L’applicazione del calore stimola infatti la vasodilatazione, ovvero l’aumento del diametro dei vasi sanguigni. Ciò favorisce un maggiore flusso di sangue verso le zone trattate, il che apporta ossigeno e nutrienti essenziali ai tessuti. Questo processo può accelerare la guarigione in caso di infortuni, tensioni muscolari o altre lesioni. Il rilassamento muscolare è dato invece dalla capacità del calore di ridurre la rigidità, migliorare la flessibilità, alleviando così la tensione muscolare e sciogliendo le contratture. Ad usufruire dei benefici della termoterapia, quindi, possono essere soggetti che soffrono di tensioni muscolari, atleti, ma anche coloro i quali desiderino semplicemente rilassarsi dopo una lunga giornata.

La termoterapia, del resto, può alleviare il dolore e ridurre lo stress. L’applicazione del calore agisce sui recettori presenti nella pelle, stimolando la trasmissione di segnali neurali che riducono la sensibilità al dolore. Infine, il calore favorisce il rilascio di endorfine, sostanze chimiche naturali del corpo che inducono una sensazione di benessere diffuso. Favorisce inoltre la sudorazione, consentendo all’organismo di eliminare tossine e sostanze di scarto, attraverso la pelle.

THERMALIS HC

Physiorex® di Thermalis

Per sfruttare i benefici della termoterapia ipertemale nel modo più mirato ed efficace possibile, Thermalis ha realizzato Physiorex® crema, dispositivo medico per il trattamento antalgico e miorilassante …

Aggiornamento…
  • Nessun prodotto nel carrello.